• » Da Sapere
  • » ISLANDA VIAGGI e TEST MOLECOLARE PRC

ISLANDA VIAGGI e TEST MOLECOLARE PRC

Regole per andare in Islanda OU05020

ISLANDA VIAGGI e TEST MOLECOLARE PRC
Aggiornamento al 19 febbraio 2021
Riassumiamo cio che utile sapere in merito alla possibilti di viaggiare in Islanda.
La situazione fluida e pertanto le regole sono soggette ad essere cambiate auspicabilmete in meglio.

COVID E PRC/TEST MOLECOLARE
La COVID-19, acronimo dell'inglese CoronaVirus Disease 19, conosciuta anche come malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2 o malattia da coronavirus 2019, una malattia infettiva respiratoria causata dal virus denominato SARS-CoV-2 appartenente alla famiglia dei coronavirus. 
il test attualmente pi affidabile per la diagnosi di Covid-19. Viene eseguito su un campione delle alte vie respiratorie, preferibilmente dalla mucosa naso-faringea, il cui esito disponibile entro 2-6 ore dallavvio delL'analisi in laboratorio.

COSA IL TEST MOLECOLARE
Il test molecolare "PRC", dall'inglese "Polymerase Chain Reaction" o reazione a catena della polimerasi, cosiddetto tampone, il test che evidenzia la presenza di geni virali da SARS-CoV-2 nellorganismo.
Di norma, si inserisce un tampone tipo cotton fioc di 15 centimetri allinterno di naso e bocca per raccogliere un campione di secrezioni nasali su un lato e orofaringee dallaltro. Lanalisi del campione avviene in un laboratorio specializzato che, attraverso una tecnica chiamata RT-PCR (Reverse Transcription-Polymerase Chain Reaction - metodo molecolare real-time), rileva i frammenti di RNA virale del Covid (qualora presenti) e le sue quantit.
La principale caratteristica del test molecolare laffidabilit, infatti ha scarse probabilit di errore (meno dell1%) se viene eseguito correttamente perch pi accurato il campione di partenza, maggiori sono le chance che contenga quantit significative di residui del virus.

VIAGGIO DA e PER L'ISLANDA
Dal 19 febbraio prossimo.....tutti coloro che vengono in Islanda devono mostrare un certificato di test PCR negativo contro COVID-19 (SARS-CoV-2) prima di salire a bordo di un aereo o di una nave diretti in Islanda e anche all'arrivo in Islanda. Il test deve essere sostenuto entro 72 ore dalla partenza . Sono accettati solo certificati validi in inglese o in una delle lingue nordiche, diversa dal finlandese, e che soddisfano i requisiti del regolamento allegato. I risultati dello studio devono essere preregistrati elettronicamente insieme ad altre informazioni prima della partenza sulla strada per l'Islanda .
Ad oggi sono accettati vaccini Pfizer-BioNTech, Moderna, AstraZeneca.  
Il certificato, comprensibile anche per il personale di frontiera islandese, quindi deve presentato in inglese, islandese, danese, norvegese, svedese o francese, quindi deve essere accompagnato da una traduzione certificata.
Esso includer le seguenti informazioni: nome e cognome (come nei documenti di viaggio); Data di nascita; Nazionalit; Numero di passaporto (o numero di documento di viaggio) e la data delle vaccinazioni eseguite.
Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Menu
Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) Italy Tel +39 0462 502355 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie.
Privacy PolicyOK