• » News
  • » A NATALE IN VIAGGIO ATTRAVERSO IL MONDO

A NATALE IN VIAGGIO ATTRAVERSO IL MONDO

Chi può per natale non più solo a casa ma in viaggio lontano.

La crisi continua a martoriare gli stipendi, il rischio ebola terrorizza i molti,qualcun altro rinuncerà ad andare a sciare visto il caldo un po' innaturale ma basta con lo stereotipo degli italiani tutti in casa, raccolti attorno alla tavola, come in una scena di Ogni maledetto Natale. Certo in molti dovranno rinunciare come conferma il continuo calo dell'indice di fiducia del viaggiatore italiano di Confturismo-Confcommercio (ora a 55 su 100), che nell'ultima rilevazione è sceso per la prima volta addirittura nell'area di "insufficienza". Ma confrontando i primi dati delle prenotazioni, le ricerche fatte on line e i sondaggi ci si può fare un'idea, seppur parziale: chi può partirà e in qualche caso andrà lontano e, forse a causa dell'orrida estate appena trascorsa, è gettonatissimo "il sole d'inverno".
DISPOSTI ANCHE A 9 ORE DI VIAGGI PER META DEI SOGNI - Una vacanza rilassante - secondo un sondaggio di Turkish Airlines prima compagnia aerea al mondo per numero di nazioni e di destinazioni internazionali raggiunte - è una priorità per gli italiani (nel 46% dei casi) e il 43% dei connazionali sono disposti a volare anche fino a 9 ore verso la meta delle vacanze anche sempre strettamente legati agli affetti familiari, viaggiando con genitori o figli nel 42% dei casi o con il partner nel 35% dei casi.
PASSIONE SOLE D'INVERNO, +32% NEI VILLAGGI VACANZE - Durante le prossime feste si cerca volentieri il sole d'inverno, data anche la presenza di molte mete low cost da Fuerteventura a Goa. Secondo Veratour le partenze di Natale, Capodanno ed Epifania per i villaggi vacanze registrano un +32%, Canarie e Mar Rosso in testa. La conferma sembra arrivare anche da un'analisi effettuata da Skyscanner: in testa alla classifica delle mete che stanno avendo i maggiori incrementi di ricerche online rispetto al 2013 per Natale troviamo Sharm El Sheikh con un +92%, poi Cancun con un +87%, seguita da Havana con un +84%: tre località calde quindi e con spiagge al massimo a 6 ore di aereo dall'Italia. Molto ricercate anche le crociere: Costa e Msc, che presentano una la nuova ammiraglia Costa Diadema, l'altra la Msc Armonia allungata e ristrutturata, si scatenano nelle proposte natalizie dai menù stellati (di Massimo Bottura e Carlo Cracco) alla possibilità di assistere alla messa a San Pietro o di visitare San Gregorio Armeno.
BOOM DEI MERCATINI DI NATALE SPERANDO NELLA NEVE
- La montagna resta una delle mete preferite per almeno la metà degli italiani in partenza e, anche se la neve si sta facendo attendere mandando in tilt operatori e gestori, l'Osservatorio turistico della montagna italiana prevede un incremento del 3,8% di presenze rispetto allo scorso anno, soprattutto nelle destinazioni top. Continua invece la cavalcata trionfale dei mercatini di Natale che da appuntamenti tipici sono diventati un must: quest'anno nel Belpaese toccheranno quota 574 e verranno visitati, secondo una ricerca di Jfc Tourism & Management, da quasi 12 milioni di italiani.
[Inserisci un commento]
[Commento]
[nik name]
[Voto]
[Nessuno] 1 2 3 4 5
Menu
[Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) – Italy Tel +39 0462 502355 Fax +39 0462 502042 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito]
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Privacy PolicyOK