• » News
  • » MADAGASCAR e ZAFFIRI e la PIETRA BLU

MADAGASCAR e ZAFFIRI e la PIETRA BLU

Riflessione su una pietra preziosa. 18mad

MADAGASCAR  e ZAFFIRI e la PIETRA BLU
Lo zaffiro, in tutte le sue sfumature celesti, è una pietra di saggezza, regalità, profezia e favore divino. 
Usato spesso come talismano, il cristallo è stato sempre scelto per preservare la purezza, per scoprire frodi e tradimenti, per proteggere chi lo indossa. 
Ed è tuttora una pietra nobile di apprendimento, acutezza mentale, attivazione psichica e ricerca spirituale. 
Questa bellissima pietra che arriva da tanti paesi del mondo cela storie di ordinaria disperazione che la vedono protagonista.

MADAGASCAR E LA CAPITALE DEGLI ZAFFIRI 
Ilakaka è stata per un tempo breve la capitale dello zaffiro. E' una piccola città nel sud-ovest del Madagascar lungo la Route Nationale 7, la strada principale che collega la capitale Antananarivo fino al porto di Toliara. Venti anni fa, Ilakaka praticamente non esisteva, aveva appena 40 abitanti. In meno di dieci anni, la sua popolazione è salita a 60.000 provenienti da tutto il Madagascar e ha iniziato ad affollare la ricerca degli zaffiri. Questo paesino tranquillo divenne la capitale dello zaffiro del mondo fornendo quasi il 50% di tutti gli zaffiri del mondo. 
Negli ultimi anni, Ilakaka è caduto in disgrazia.
  
CI SI GUADAGNA O SI IMPOVERISCE?
I percorsi estrattivi di pietre preziose possono essere un'attività che puo portare ricchezza e alleviare disagi sociali se ben gestite e controllate ma non sempre è così. 

Ambatondrazaka, nella zona di biodiversità conosciuta come Corridor Ankeniheny-Zahamena, è una delle miniere dove migliaia di poveracci sperano di trovare la svolta della loro vita. 

In queste aree l'attacco indiscriminato alla natura è un grande problema che nel futuro chiederà pegno; a questo bisogna aggiungere i grandi problemi generati dalla totale mancanza di sicurezza oltre all'esportazione illegale di questa pietra preziosa verso palese mancanza di interventi governativi che tolgono ricchezza e sviluppo sociale al popolo malgascio.

Le pietre lucenti sono state sepolte sotto le incredibili foreste pluviali del Madagascar per milioni di anni. 

Minatori e commercianti che cercano di capitalizzare il valore di queste gemme stanno esercitando un'enorme pressione sul paesaggio e sulla fauna selvatica dell'isola, e resta da vedere se queste aree possano essere protette a lungo termine.
[Richiedi informazioni]
[Richiedi ulteriori informazioni senza impegno]
  • [Digita il codice di controllo]
  • [(*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.]
[Inserisci un commento]
[Commento]
[nik name]
[Voto]
[Nessuno] 1 2 3 4 5
Menu
[Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) – Italy Tel +39 0462 502355 Fax +39 0462 502042 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito]
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Privacy PolicyOK