• » News
  • » MONG LA e MYANMAR miseria e peccato

MONG LA e MYANMAR miseria e peccato

Nella sin city della Birmania. 18MYA

MONG LA e MYANMAR miseria e peccato
Questo bellissimo paese è un terra di contrasti, basta pensare ai Rohingya, etnia fra le piu perseguitate al mondo, e, come sempre, non c'è rosa senza spina.
Mong La, ad est del paese, al confine con lo Yunnan, è un famoso covo di vizi e dissolutezze nello stato orientale di Shan.

Mong La è anche una specie di hub per gli animali in via di estinzione che vengono cucinati per soddisfare l'appetito di cinesi ricchi che in questo modo si sentono invincibili, immortali e socialmente diversi.

Qui non c'è la poesia di Bagan ma la brutalità del mondo del vizio e delle miserie umane. 

I ribelli del National Democratic Alliance Army (NDAA), gestiscono la prostituzione, anche minorile, il gioco d'azzardo e il crimine . 

Nei casinò delle periferia della città, i poveri scommettono sui loro risparmi nei backstreet betting shops. Spettacoli di elefanti deprimenti, miserabili animali in gabbia ma, alla fine, non c'è niente da vedere. 

Schiavitù e abuso di donne e bambini stanno portando dollari e turisti: alcuni di questi visitatori vorranno pagare per prendere parte all'abuso di questa umanità. 


Questo articolo è un approfondimento relativo a partenze e tour da noi gestiti e ideati,

Per avere maggiori informazioni sui tour e viaggi in Myanmar, Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam, con accompagnatore o a livello individuale, vi preghiamo di chiamare lo: 0462-502355. 
Chiamateci, diventeremo amici!
Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Inserisci un commento
Commento
nik name
Voto
Nessuno 1 2 3 4 5
Menu
[[[[[[Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) – Italy Tel +39 0462 502355 Fax +39 0462 502042 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito]]]]]]
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Privacy PolicyOK