• » News
  • » PERCHE' e QUAnDO ANDARE IN MADAGASCAR consigli

PERCHE' e QUAnDO ANDARE IN MADAGASCAR consigli

Malgasci gente accogliente, vegetazione eccezionale, lemuri, baobab. 18mad

PERCHE' e QUAnDO ANDARE IN MADAGASCAR consigli
E' certamente riduttivo restringere a pochi argomenti le motivazioni per le quali andare in Madagascar che è una destinazione speciale fuori dalle rotte usuali ma qualche libro potra aiutare a comprendere meglio cio che è necessario.. 

Il paese ha bisogno di tempo per essere conosciuto perché è molto grande, quasi due volte l'Italia,  e davvero variegato; è quindi necessario "disegnare" il tour che si intende sviluppare in base al tempo disponibile per questa destinazione non ancora coinvolta dal turismo di massa. 

La sua popolazione è ricca di cultura e di etnie da scoprire e il paese è pieno di paesaggi mozzafiato indimenticabili e la loro scoperta non si farà dimenticare.

Indimenticabili emozioni sono le geologiche Tsingy, caratteristiche formazioni rocciose calcaree di aspetto a guglia, presenti in alcune zone del Madagascar, modellate dall'erosione dell'acqua e del vento sulla roccia calcarea che si estendono a perdita d'occhio formando distese rocciose irte e affilate come lame di un rasoio. Paesaggi sorprendentemente diversi, a seconda della regione. 

Gli altipiani centrali, dove si è sviluppata la cultura dei Merina, il più grande gruppo tribale del Madagascar, sono dominati da pianure e colline dove crescono il riso e le varie colture alimentari. 

Il Sud arido è costellato di spiagge dalla sabbia bianca e dalle acqua turchesi. 

Le giungle dell'Est con l'île Sainte-Marie e la inebriante Costa della Vaniglia.

Il Nord montuoso, caratterizzato da una vegetazione lussureggiante e da meravigliose formazioni rocciose.
  
L'Ovest semiarido, punteggiato di savane e boscaglie; indubbiamente la terra dei baobab, alberi che si mostrano in forme insolite, l'una più dell'altra. 

La flora e la fauna sono eccezionali. 

Il Madagascar ci ricorda i lemuri, presenti in diverse specie che possono essere osservate in tutte le regioni dell'Isola con centinaio di specie assieme a 260 specie di rane, numerose specie di camaleonti, tartarughe, uccelli e farfalle di mille coli e specie. 
Piante annue o perenni con il massimo grado di evoluzione, i cui fiori sono più vistosi, più completi o complessi di quelli delle altre piante Palme, baobab, bambu, con be 33 specie diverse, quasi tutte endemiche e molte di più di quante non ve ne siano nell'intero continente africano. 

Oltre mille specie di orchidee, diffuse le apinacee con il loro classico tronco a bottiglia, succulente, spinose, cespugliose, 65 specie di euforbiacee, molte delle quali sono dotate di notevoli proprietà medicinali.

L'euforbiacea più importante per la popolazione, vale la pena di ricordare, è certamente la manioca il cui tubero (in Madagascar come in molti altri paesi del mondo) viene bollito e poi cotto o pestato per ottenere la tapioca, simile alla farina. 

Mille altre specie di mangrovie e felci. 
E come dimenticare "l'albero del viaggiatore" simile a una palma che è diventato il simbolo nazionale del Madagascar dal quale i malgasci traggono acqua potabile, legname per le costruzioni e per il fuoco, e frasche per i tetti delle abitazioni. 

I malgasci sono una popolazione accogliente e rispettosa che conosce l'uso delle erbe nella medicina, ama il suo territorio e cerca di proteggerlo con tutte le sue forze da aggressioni neo coloniali anche grazie ad aiuti esterni come il percorso di Slow Food.

Per saperne di piu suggeriamo di cnsultare le nostre FAQ: frequently asked questions.
[Richiedi informazioni]
[Richiedi ulteriori informazioni senza impegno]
  • [Digita il codice di controllo]
  • [(*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.]
[Inserisci un commento]
[Commento]
[nik name]
[Voto]
[Nessuno] 1 2 3 4 5
Menu
[Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) – Italy Tel +39 0462 502355 Fax +39 0462 502042 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito]
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Privacy PolicyOK