• » News
  • » TOUR THAILANDIA E LAOS 2020 aprile agosto settembre dicembre

TOUR THAILANDIA E LAOS 2020 aprile agosto settembre dicembre

BANGKOK BANG-PA-IN AYUTTHAYA UTHAI THANI SUKHOTAI LAMPHUN LAMPANG CHIANG MAI CHIANG RAI CHIANG SEAN HOUEISAY PAKBENG LUANG PRABANG VIENTIANE

TOUR THAILANDIA E LAOS 2020 aprile agosto settembre dicembre
Date partenze garantite (15 giorni/12 notti)
dal 09/04/2020 al 23/04/2020
dal 20/08/2020 al 03/09/2020
dal 29/10/2020 al 12/11/2020
dal 03/12/2020 al 17/12/2020

MILANO, BANGKOK, BANG-PA-IN, AYUTTHAYA, UTHAI THANI, SUKHOTAI, LAMPHUN, LAMPANG, CHIANG MAI, CHIANG RAI, CHIANG SEAN, HOUEISAY, PAKBENG, LUANG PRABANG, VIENTIANE, MILANO


IL VIAGGIO
La Thailandia, primo paese del Sud Est asiatico che si aprì al turismo, è una destinazione ben collaudata, pronta a soddisfare le esigenze di chi la visita! Bangkok, conosciuta come “città degli angeli”, è una metropoli caotica e affascinante, capace di stupire alternando continui contrasti, di trasmettere tutto il fascino dell’antico oriente ed al tempo stesso essere museo dell’architettura moderna. La grandiosità delle antiche capitali del Siam nelle pianure centrali, su fino al nord del paese dove domina una natura rigogliosa con paesaggi mozzafiato popolati da etnie diverse che sfoggiano il fascino dei loro usi e costumi. Il Laos è un paese con forti tradizioni rurali e una profonda cultura spirituale: qui i paesaggi sono incantevoli e ovunque si avverte un’atmosfera mistica. Una terra di grande pace e serenità dove tutto si svolge con ritmi ormai dimenticati e quindi il modo migliore per visitarlo è quello di lasciarsi trasportare dalle acque della sua arteria principale: il Mekong.

ALBERGHI
Bangkok: Evergreen Laurel (deluxe room)
Uthai Thani: Uthai River Lake (superior room)
Sukhotai: Sukhotai Treasure resort (superior room)
Lampang: Wienglakor hotel (classic room)
Chiang Mai: Banthai Village (superior room)
Chiang Sean: The Imperial Golden Triangle Resort (superior room)
Pakbeng: Sanctuary Pakbeng Lodge (superior room)
Luang Prabang: Santi Resort & Spa (deluxe room)
Vientiane: Mercure Hotel (standard room)


NOTA: Gli alberghi previsti potrebbero cambiare in base alla disponibilità al momento della prenotazione con alberghi similari di pari categoria.


Operativi aerei:
Milano Malpensa/Bangkok, Suvarnabhumi TG 941 14:05/05:55 +1
Luang Prabang/Vientiane Volo interno
Vientiane/Bangkok, Suvarnabhumi TG 585 21:15/22:20
Bangkok, Suvarnabhumi/Milano Malpensa TG 940 00:40/07:35

N.B.: Gli orari dei voli possono variare in fase di prenotazione definitiva del Viaggio.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 2720
Supplemento singola Euro 500
La quota non subirà adeguamenti valutari.

Nota bene: Ogni partenza é garantita con un minimo di 2 partecipanti*
Possibilità di estendere l’itinerario descritto e partire da altri aeroporti in Italia.



LA QUOTA COMPRENDE:
• Voli di linea Thai Airways da Milano Malpensa a/r in classe turistica
• Voli interni
• Franchigia bagaglio di 20kg a persona
• Trattamento di pensione completa durante il tour
• Assistenza di personale italiano a Bangkok
• Guida parlante italiano
• Trasferimenti privati
• Assicurazione Medico-Bagaglio
• Set da viaggio Mosaico
• Tassa d’iscrizione e apertura pratica incluse

LA QUOTA NON COMPRENDE:
• Visto per il Laos (da pagare in loco)
• Bevande ai pasti
• Early check-in e late check-out
• Mance, facchinaggi, extra in genere
• Tasse aeroportuali
• Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”


*Tutte le partenze garantite manterranno il programma e la quotazione proposta con conferme entro due mesi dalla partenza. Dopo questa data Mosaico farà tutto il possibile per attenersi al programma sopracitato, ma si riserva la possibilità di adeguare i servizi e le quote sulla base della disponibilità.


********************************************


PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° Giorno: MILANO/BANGKOK
Partenza con volo Thai Airways per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno: BANGKOK
Arrivo a Bangkok. Dopo aver effettuato le formalità per l’ingresso ed il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel.
Pranzo in un ristorante locale.
Visita al complesso del tempio Wat Phra Kaew e del Palazzo Reale.
Il primo è uno dei luoghi di culto più sacri e rispettati dalla popolazione locale dove è conservato il venerato Buddha di Smeraldo. Il Palazzo Reale, d’altro canto, è un emblematico esempio di fusione dell’architettura locale con quella occidentale. La conservazione del Buddha di Smeraldo all’interno della struttura è stata decisa dalla famiglia reale al fine di attirare buona sorte e ricchezza sul paese intero. Successiva visita del Wat Pho: il più grande ed antico tempio di Bangkok. Più di un migliaio di statue di Buddha sono contenute al suo interno, tra le quali il Buddha sdraiato, rinomato per la sua notevole lunghezza. Wat Pho è inoltre conosciuto come il luogo dove fu creata la prima scuola di massaggi in Thailandia.
Cena. Pernottamento in hotel.

3° Giorno: BANGKOK
Prima colazione in hotel.
Partenza al mattino presto in direzione del suggestivo mercato ferroviario di Maeklong, o "Talad Rom Hoop" in tailandese, allestito sulle rotaie. L'esperienza di vedere il treno che passa attraverso il mercato, è unica nel suo genere. Successivamente raggiungerete il rinomato mercato galleggiante di Damnoen Saduak, che da secoli attira orde di curiosi visitatori per la singolare usanza locale di scambiare beni e prodotti, che avviene quasi completamente sull’acqua. A bordo di una canoa potrete scivolate dolcemente tra gli affollati canali, tra centinaia di piccole imbarcazioni stipate di oggetti artigianali, frutti succosi o tessuti dai colori vivaci. Questo groviglio di canali spesso caotico e gremito di visitatori è il miglior luogo per scoprire le pratiche locali. Quel frutto dall’aria invitante o un budda di legno abilmente intagliato hanno attirato la vostra attenzione? Vediamo come ve la cavate a far affari!
Pranzo in un ristorante locale.
Nel pomeriggio, visita del tempio “Wat Traimit”, famoso per l’antica statua di Buddha in oro del peso di sei tonnellate.
Cena. Pernottamento in hotel.

4° Giorno: BANGKOK - AYUTTHAYA - UTHAI THANI
Prima colazione in hotel.
Partenza per Ayutthaya.
Durante il tragitto verso la città, visiterete il Palazzo d’estate, conosciuto come “Bang Pa-In”, una sorprendente combinazione di stili orientali e occidentali risalente al XVII secolo. Esplorerete poi le leggendarie rovine di Ayutthaya, rivivendo per un istante l’antico splendore della città, distrutta dall’armata burmese nel 1767. Durante la vostra visita, passeggerete ai piedi delle affascinanti vestigia di questo patrimonio dell’umanità: Wat Phra Si Sanphet, tempio reale durante i giorni felici del regno di Ayutthaya e Wat Mahathat, dove, avviluppato tra le nodose radici di un albero, si nasconde il famoso volto del Buddha. Procederete poi per Uthai Thani via Singburi.
Visita al tempio “Wat Tasung” con la sua affascinante sala di cristallo.
Pranzo in un ristorante locale. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno: UTHAI THANI - SUKHOTHAI
Prima colazione in hotel.
Partenza per Sukhothai. Oggi esplorerete l’enigmatica Sukhotai, letteralmente “l’alba della felicità” e sito patrimonio dell’UNESCO. Questa antica capitale impregnata di storia, sviluppatasi a partire dal XIII secolo, è il luogo dove sbocciò la florida cultura thailandese. Questa culla di una grande civiltà vanta imponenti Buddha di pietra, ricchi dipinti all’interno dei templi, elefanti finemente scolpiti e stupa che si innalzano verso il cielo. Lasciatevi avvolgere dall’atmosfera singolare in un luogo impregnato di cultura, arte, spiritualità ed architettura.
Pranzo in un ristorante locale . Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno: SUKHOTHAI - LAMPHUN - LAMPANG
Prima colazione in hotel.
Oggi vi aspetta una giornata ricca ed intensa. Dopo colazione raggiungerete Lamphun, per visitare il villaggio della comunità di Ban Na Pa Pao. Aperitivo di benvenuto da parte degli abitanti locali servito in una ciotola di noce di cocco. Pranzo presso la comunità, dove sarà possibile partecipare alla preparazione di un tipico pasto Thai. A seguire visita di un piccolo tempio ed un museo situati sulla cima del villaggio con vista panoramica ed una scuola locale, dove i ragazzi più giovani imparano a riciclare sacchetti di plastica al fine di conservare la cultura locale; le persone più anziane invece trasmettono la loro saggezza e conoscenza ai bambini della scuola.
Continuerete ad esplorare l’affascinante comunità con una guida locale (la nostra guida parlante italiano provvederà a tradurre), imparando come vengono utilizzate in medicina piante ed erbe della foresta. A seguire visita del Wat Pong Sanuk, che ha ricevuto un premio di merito dall’UNESCO. I lavori di restauro sono un modello di ispirazione per la comunità che ha saputo salvare un tempio così unico nel suo genere. Il progetto mostra i risultati collettivi dei monaci e dei residenti locali che hanno lavorato a stretto contatto con persone dell’artigianato tradizionale, autorità locali e consulenti accademici.
Proseguirete con la visita della città di Lampang e del mercato locale di “Gad Gongta”, che esiste da diverse centinaia di anni ed è uno storico “Melting pot”. Avrete modo di esplorare la città di Lampang a bordo di storici carri trainati da cavalli.
Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno: LAMPANG - CHIANG MAI
Prima colazione in hotel
Dopo colazione, visiterete l’«Elephant conservation center» (TECC) di Lampang. Il “TECC” è stato istituito per conservare e proteggere gli elefanti Thai e per diffondere conoscenza alle persone interessate. Potrete partecipare agli spettacoli di questi animali e se avrete la fortuna di trovare elefanti disponibili, potrete fare anche un giro sul loro dorso attorno alla bellissima area naturale.
Il “TECC” rappresenta anche lo show più “eco-friendly” in Thailandia. Gli operatori sono molto conosciuti; essi mettono un forte impegno nel trattamento dei loro elefanti e si dedicano costantemente al loro benessere. Avrete una grande occasione di diventare “mahout” (piloti di elefanti): la scuola di allenamento “Mahout” insegna proprio ai turisti come diventare mahout trasmettendo i metodi base ai principianti mentre per gli esperti esistono dei corsi avanzati. Imparare a domare un elefante è una magica e memorabile esperienza da provare almeno una volta nella vita.
Dopo aver pranzato in un ristorante locale, procederete per Chiang Mai. Nel pomeriggio vi arrampicherete sulla scoscesa collina di Doi Suthep, facilmente raggiungibile dal centro di Chiang Mai. Sulla sua cima sonnecchia placido uno dei più venerati templi della città. Approfitterete di una simbolica benedizione dei monaci ed assisterete ai canti serali: un’esperienza emozionale toccante, che offre innumerevoli spunti di riflessione. In bilico tra cielo e terra, vi stupirete di fronte alla magia del creato mentre osserverete l’orizzonte infiammarsi al tramontare del sole.
Cena khantoke. Pernottamento in hotel.

8° Giorno: CHIANG MAI - CHIANG RAI - CHIANG SEAN
Prima colazione in hotel.
Visita del bellissimo tempio di Wat Rong Kun famoso anche come tempio bianco, di recente costruzione, rappresentativo della religione buddista e al tempo stesso induista. Successivamente visita del tempio conosciuto come Tempio Nero. Pranzo lungo il tragitto. Proseguimento per l’antica città di Chiang Sean attraversando il cosiddetto Triangolo d’Oro posto al confine con il Myanmar e il Laos. Sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno: CHIANG SEAN - HOUEISAY/PAKBENG
Prima colazione in hotel.
Partenza per Chiang Khong, località al confine tra Thailandia e Laos posta sulla sponda thailandese del Mekong per attraversare il fiume e raggiungere la località di Houeisay sulla sponda laotiana. Disbrigo delle formalità di frontiera con rilascio del visto. Trasferimento al molo ed inizio della navigazione sul fiume Mekong alla volta di Pakbeng. Durante la navigazione visiterete alcuni villaggi tradizionali di etnia Yao, Hmong e Khmu per osservare lo scorrere della vita quotidiana sul fiume Mekong. Pranzo a bordo.
Arrivo a Pakbeng nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.

10° Giorno: PAKBENG - LUANG PRABANG
Prima colazione in hotel.
Vi imbarcherete per continuare la navigazione lungo il Mekong.
Pranzo a bordo. Dopo una sosta per visitare un villaggio Hmong proseguirete fino alle grotte di Tam Ting e alle più conosciute grotte Pak Ou. Si tratta di due grotte situate nella parte inferiore di una parete di roccia calcarea colme di statue del Buddha di svariate dimensioni. Proseguendo per Luang Prabang lungo il tragitto ormeggerete nei pressi di un villaggio locale per osservare il metodo tradizionale della preparazione del locale liquore di riso. Arrivo a Luang Prabang nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.

11° Giorno: LUANG PRABANG
Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli.
Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale.
Dopo la colazione comincerete con le visite classiche della città.
Scoprirete in particolare:
- Palazzo Reale, oggi Museo Nazionale.
-Vat Xieng Thong – i Templi della città Reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell'arte laotiana;
-Vat May - costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno;
-Vat Sène: il primo monastero con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse.
- Vat Visoun, il più antico tempio della città: ispirato da quello khmer di Vat Phou rimane tuttavia unico nel suo stile, con le caratteristiche finestre in legno. Pranzo in un ristorante locale.
Concluderete la giornata godendovi uno spettacolare tramonto dalla collina di Phou Si dove è posto un tempio che offre una splendida vista panoramica sul Mekong.
Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.

12° Giorno: LUANG PRABANG
Prima colazione in hotel.
Dopo quasi un’ora di viaggio da Luang Prabang, raggiungerete Ban Nong Heo, dove avrete un po’ di tempo a vostra disposizione per scoprire un affascinante villaggio Khmu, con le sue caratteristiche casette, i bufali d’acqua che pascolano placidi e le anatre che scorrazzano nei cortili. Qui potrete scorgere contadini e fabbri indaffarati, per poi addentrarvi nella campagna per una camminata che vi condurrà attraverso paesaggi unici: da foreste lussureggianti a verdi risaie. Potrete persino chiedere alla vostra guida di raccogliere qualche canna da zucchero direttamente dal campo per gustarne il succo rinfrescante! Dopo questa passeggiata immersi in un’atmosfera onirica, raggiungerete Ban Thapene, il villaggio che sorge all’entrata delle cascate Kuang Sy.
La camminata dura circa un'ora e mezzo.
Pranzo al sacco presso la cascata.
Sulla strada di ritorno sosta ai piccoli villaggi di Ban Xangkong e Ban Xieng Lek famosi per i filati di seta e per il “Saa” (carta di juta). Rientro a Luang Prabang.
Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.

13° Giorno: LUANG PRABANG - VIENTIANE
Prima colazione in hotel.
Trasferimento in aeroporto e volo per Vientiane. Sistemazione in hotel ed inizio della visita di questa città che vanta bellissimi templi buddisti e curiose reminiscenze architettoniche francesi come l’Arco di Trionfo e le Rue de Champes Elisees.
Pranzo in un ristorante locale. Proseguirete visitando il Wat Si Saket, il più antico tempio della capitale, il Wat Pra Keo, ora trasformato in museo, il Wat Si Muang e il That Luang, stupendo stupa dorato, alto trenta metri costruito nel 1566 dal Re Setthathirat.
Cena e pernottamento in hotel.

14° Giorno: VIENTIANE - BANGKOK
Prima colazione in hotel.
Visita del mercato locale e del parco del Buddha (anche denominato Wat Xieng Khuan), situato a circa 30 minuti in auto da Vientiane. Non appena arrivati, troverete ad aspettarvi una collezione di sculture rappresentanti innumerevoli divinità e scene buddhiste ed induiste. Inaugurato nel 1958, questo parco fu un caratteristico tentativo di riconsolidare entrambe le religioni in un unico mistico e surreale giardino. Su alcune delle sculture è possibile arrampicarsi, per godere dell’insolita vista dall’alto. Una passeggiata nel parco vi permetterà di scoprire un enorme Buddha coricato e molte altre statue bizzarre ed uniche nel loro genere. Un ristorante situato sulle rive del Mekong è il posto migliore per riposarvi e rinfrescarvi in questa serena atmosfera.
Pranzo in un ristorante locale e tempo a disposizione per attività individuali. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Bangkok in coincidenza al volo Thai Airways di ritorno.
Pasti e pernottamento a bordo.

15° Giorno: BANGKOK - MILANO
Nelle prime ore del mattino arrivo in aeroporto. Ritiro dei bagagli e fine del viaggio.

NOTA:
Come da regola internazionale l'orario previsto per la consegna delle camere e' alle 14.00, il nostro ufficio corrispondente cercherà di fare in modo, qualora sia possibile, che queste vengano assegnate prima dell'orario stabilito.

Questo programma può cambiare in base alla disponibilità dei voli domestici, delle condizioni atmosferiche e di trasporto senza alcun preavviso. Il nostro ufficio corrispondente farà tutto il possibile per attenersi al programma sopracitato.





INFORMAZIONI UTILI

IL CLIMA IN THAILANDIA ED IN LAOS:
La grande estensione del territorio thailandese implica una grande varietà di climi.
Principalmente si possono distinguere tre stagioni ben definite: una stagione calda da marzo a giugno, una stagione umida da luglio a ottobre ed una stagione fresca da novembre a febbraio.
Il Laos é caratterizzato da una stagione fresca e secca che va da novembre a metà febbraio, una stagione calda e secca da metà febbraio fino alla fine di aprile ed una stagione più umida da maggio ad ottobre.
Entrambi i Paesi sono visitabili tutto l'anno.

ABBIGLIAMENTO:
Indumenti di cotone, leggeri e comodi, come T-shirt, camicie e pantaloni di seta, sono l’abbigliamento ideale per visitare i due paesi durante tutto l’arco dell’anno. Da non scordare sono sicuramente un cappellino per il sole, un K-way per qualche improvviso acquazzone ed un maglioncino che si renderà necessario per l’immancabile aria condizionata degli hotel e dei ristoranti. Indispensabili anche un paio di scarpe comode per camminare in città e scarponcini da trekking per le escursioni fuori città.

VACCINAZIONI:
Non é richiesta nessuna vaccinazione.

PASSAPORTI E VISTI:
Per entrare in Thailandia ed in Laos è necessario il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di ingresso.
In Thailandia per i soggiorni inferiori ai 30 giorni non è richiesto il visto per i cittadini italiani.
Il visto per il Laos si ottiene all'arrivo pagando 40 USD a persona e presentando due fototessera a persona.

MONETA:
L’unità monetaria thailandese è il Baht, suddiviso in 100 Satangs.
In Laos la moneta ufficiale è il kip. Di uso comune sono anche i bath thailandesi e i dollari americani.
Inserisci un commento
Commento
nik name
Voto
Nessuno 1 2 3 4 5
Menu
[[[[[[Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) – Italy Tel +39 0462 502355 Fax +39 0462 502042 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito]]]]]]
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Privacy PolicyOK