CILE E LITIO

No Litio no party: batterie e bipolarismo......

CILE E LITIO
Nel futuro dell'umanit ci saranno le auto elettriche meno inquinanti e perch bisogna diminuire il CO2.
Le auto elettriche funzionano con le batterie e queste hanno bisogno del litio.

Non solo le batterie hanno bisogno del litio ma, per sintetizzare, anche i pacemakers, gli smartphone.

Il Litio si usa per il trattamento di ceramiche e vetri, agente di degassificazione per il rame e le sue leghe, per i grassi lubrificanti, nella saldatura, insomma tante applicazioni. 

A seguito della richiesta pressante di ridurre le emissioni di CO2 l'industria delle auto alla ricerca di soluzioni che vedono nell'auto elettrica la vera alternativa per i prossimi 10/20 anni o gi di l..

America e Cina sono in corsa per diventare i primi produttori mondiali di auto elettriche e dunque si scatenata la caccia al Litio.

Tra i maggior produttori di Litio si trova l'America, quarto produttore mondiale e la Cina, sesto produttore, ma le maggiori riserve di questo metallo diventato piu prezioso dell'oro si trovano nel triangolo sudamericano di Cile (primo al mondo) Bolivia e Argentina assieme all'Australia.
In Europa piccole quantit detenute da Portogallo e Austria per dare un'idea...

In Cile il Litio si trova nei deserti salati, le cosiddette saline o "salar".
In Cile il Litio si trova nel Salar di Atacama, nel nord del Cile, il pi arido deserto del pianeta, che ne detiene anche il 40% delle riserve mondiali.

La Bolivia ha il "salar" pi grande del pianeta, un'immenso mare bianco di 12.000 kmq (pi o meno come tutto il Trentino-Alto Adige) a 3.650 metri di altezza chiamato Uyuni ed , pure lui, una riserva di Litio a cielo aperto.
Si tratta di un'antico grande lago grande circa 30 volte quello del Garda.

Il Litio prima di essere utilizzato dall'industria deve passare attraverso un lungo processo di trasformazione chimica.

Anche il mondo della psichiatria utilizza in modo importante il Litio uno psicofarmaco efficace nei disturbi legati al bipolarismo ossia un disturbo dell'umore caratterizzato da anomali cambiamenti dell'umore nell'arco della giornata. 

Tutto parte dal II secolo avanti Cristo con l'uso di acque minerali contenti il Litio consigliate da un famoso medico greco ma lo ione del Litio venne scoperto nel 1818 in Svezia per poi consentire ad uno psichiatra australiano di sperimentarlo come riduttore di calma e scarsa reattivit nel trattamento di pazienti affetti da disturbi maniacali.

Il Litio divenne attore nella medicina moderna sul decorso della malattia bipolare solo dagli anni 70 in avanti.

Quindi questo semplice sale minerale poco costoso risult essere il piu efficace per i pazienti bipolari.
Pu inoltre essere usato contro depressione, schizofrenia, disturbi compulsivi e alcune malattie psichiatriche che colpiscono i bambini.
Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Menu
Aemme Viaggi Via Fiamme Gialle, 57 - 38037 Predazzo (TN) Italy Tel +39 0462 502355 e-mail: info@aemmeviaggi.it.
Carta di credito
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie.
Privacy PolicyOK